martedì 7 gennaio 2014

Mini-recensione: Black Friars. Le soglie del buio - Virginia de Winter

Black Friars. Le soglie del buio (Novella)

Virginia de Winter


http://3.bp.blogspot.com/-jFp67T1PV7g/UsnXTfdNsNI/AAAAAAAABeU/8n1gjZpzaVM/s1600/LE+SOGLIE+DEL+BUIO.jpgPagine: 68
Prezzo: 1,02

Trama:  dopo la sconfitta del Presidio, la pace sembra tornata per le vie della Vecchia Capitale e nelle Nationes del Continente ma, quando la Principessa Sophia Blackmore intraprende un viaggio per Altieres, strane coincidenze le ricordano che altre insidie si muovono intorno a lei e la costringono a temere di nuovo per la propria sicurezza. Sogni e presagi la riportano ai giorni in cui forze oscure minacciavano la sua vita e le sorti del suo regno. Nella Vecchia Capitale, però, le vicende sembrano suggerire che, questa volta, il pericolo provenga dalla remota e selvaggia Nalvalle. 



La mia opinione: udite udite, lady Vy è tornata!
Con sommo gaudio di tutti noi lettori che ci siamo innamorati perdutamente del mondo di Black Friars, è disponibile sullo store di Amazon la novella "Le soglie del buio".

In viaggio verso Altieres, Sophia Blackmore si ritrova a vivere inquietanti esperienze. Dapprima un mazzo di carte (non vi ricorda qualcuno???), poi un incantesimo non concluso, infine un'abitazione tetra e affascinante al tempo stesso.
A quanto pare gli spiriti sono inquieti e la nostra principessa Trovatella è ancora una volta alle prese con il sovranaturale.
Non può mancare al suo fianco il suo amatissimo Gabriel, sempre più pazzo di lei (anche se la ragazza ancora non riesce a convincersi che non scapperà da nessuna parte)  che si ritrova spesso a doverla tirare fuori dai guai. 

E come dimenticare tutta l'allegra combriccola che li accompagna?
Ragazzi, quanto mi erano mancati!

Il finale è per me una porta enorme aperta su futuri possibili sviluppi, perchè io sono fermamente convinta che torneremo nel mondo di Black Friars (gli indizi ci sono tutti U_U) e sarà ancora più emozionante di prima.

Virginia ci regala anche un simpatico epilogo con protagonisti i principi più adorati dalle fan, i Vandemberg! Ecco, ora immaginate la vostra Aredhel che squittisce non appena legge di Bryce... ragazze, sono cotta da tempo, non posso farci nulla, ma non ditelo a nessuno! 
Menzione d'onore per Morton che, sono certa, diventerà presto l'uomo più ironico delle nove Nationes!


Sono fuori di me dalla gioia, questo credo che ormai lo abbiate capito, perciò perdonate questo piccolo post pieno di follia da fangirl.

Detto questo, non mi resta che terminare con un'ultima cosa: andate a comprare la novella, ORA!


Il mio voto:









2 commenti: